Centro Ricerche Socio-Psicologiche e Criminologico Forensi | THEMIS
  • !--
  • --> !--
  • -->

header pubblicazioni

Nessun articolo nel carrello

Introduzione al colloquio psicologico nell’ambito di indagini investigative

Il colloquio è un’attività abituale dello psicologo e l’investigazione un’attività peculiare di chi lavora in ambito giudiziario. Il colloquio psicologico nelle fasi delle indagini preliminari e durante l’incidente probatorio, condotto sia da operatori di giustizia sia da psicologi specializzati, produce quella stretta interazione tra psicologia e diritto, dove la capacità di comunicazione dello psicologo si unisce alla capacità, di natura giudiziaria, di fare investigazione. Questo lavoro si rivolge a tutti coloro che operano o intendono operare nell’ambito dell’investigazione tramite tecniche di colloquio, interviste e interrogatorio. Il suo scopo, infatti, è quello di sensibilizzare gli psicologi al diritto e gli operatori di giustizia alla psicologia e, più in generale, all’arte di ascoltare, arte ritenuta fondamentale già dallo storico e filosofo greco Plutarco di Cheronea, e senza la quale gli attrezzi da lavoro risulterebbero insufficienti.

Informazioni aggiuntive

  • Autore/i: Rosanna Canero Medici
  • Anno: 2017
  • ISBN: 9788896069240
  • Prezzo: 12.00 €
€12.00
Quantità:

Progetti e Ricerche

Progetti e RicercheProgetti e Ricerche

Il Centro Themis realizza ricerche e studi negli ambiti della psicologia, della sociologia, del diritto, della criminologia, della salute e sicurezza sul lavoro, della security aziendale, della comunicazione.

Edizioni Themis

Edizioni ThemisEdizioni Themis

Il Centro Themis realizza prodotti editoriali a carattere specialistico negli ambiti della psicologia, della sociologia, del diritto, della criminologia, della salute e sicurezza sul lavoro, della security, della comunicazione.

Seminari e Workshop

Seminari e WorkshopSeminari e Workshop

Il Centro Themis è partner di strutture qualificate per attività di formazione e seminari specialistici. I temi riguardano: psicologia, criminologia, sicurezza (safety, security e cybersecurity), comunicazione del rischio e della sicurezza.

Login