Centro Ricerche Socio-Psicologiche e Criminologico Forensi | THEMIS

header pubblicazioni

logo edizioni themis

Edizioni Themis nasce alla fine del 2008 e ha sede a Roma. Pubblica saggi, manuali, studi divulgativi a carattere specialistico nell'ambito delle scienze sociali (psicologia, sociologia, diritto, criminologia) e nella sicurezza (sicurezza sul lavoro e cybersecurity). I testi costituiscono strumenti di lavoro e di approfondimento per accademici, professionisti e organizzazioni. Diversi testi sono adottati all’interno di corsi di laurea accademici e master specialistici.

Le collane comprendono: Scienze sociali, tecnologiche e della sicurezza; Psicologia e criminologia; Salute e sicurezza sul lavoro; Diritto; Risorse formative.

Edizioni Themis (marchio di Themis srl) si avvale della collaborazione scientifica del Centro Ricerche Themis relativamente alla selezione di tematiche e proposta nuovi autori.

CARTA DEL DOCENTE
Tutti i volumi di Edizioni Themis sono acquistabili con CARTA DEL DOCENTE su queste librerie online:

hoepli.it

ibs.it

lafeltrinelli.it

mondadoristore.it

 

COMITATO EDITORIALE

Alessandro Conte
Presidente Centro Studi Roma 3000, giornalista e documentarista, esperto di telecomunicazioni e nuovi media, direttore di Europeanaffairs.it, ha prodotto e realizzato documentari in aree di crisi, in Afghanistan, Libano, Kosovo e Iraq.

Manlio d'Agostino Panebianco
Professore di “Strategie Internazionali per lo Sviluppo Economico” e di “Criminalità Economica e Crimini Informatici”; Consulente della Commissione Bicamerale Parlamentare di Inchiesta su “le attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati”. Membro della Commissione Etica dell'Associazione Italiana Ricerca Patologie Polmonari, del Comitato d’indirizzo per i Corsi di laurea in Statistica dell'Università Milano Bicocca, del Comitato Scientifico del “B-ASC” Centro di Ricerca dell'Università degli Studi di Milano Bicocca; membro di diversi comitati tecnici. È autore di oltre 200 pubblicazioni (libri, papers, articoli) ed è stato Direttore della rivista “Impres@Banca”.

Luciana Delfini
Avvocata giuslavorista, componente del Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Roma e delegata presso l’International Labour Organization (ILO) per la International Federation Women Legal Careers. Esperta di diritto del lavoro e diritti umani, ha di recente collaborato alla redazione del volume “Diritti umani, tecnologie e responsabilità sociale. Fondamenti per la reputazione aziendale” (a cura di Isabella Corradini), edizioni Franco Angeli.

Raffaele Focaroli
Pedagogista ed educatore di ruolo presso il Convitto Nazionale di Roma “Vittorio Emanuele II”. Giudice esperto al Secondo Collegio Civile del Tribunale per i Minorenni di Roma. Ricopre l’incarico di Segretario della Sezione di Roma dell’Associazione Magistrati per i Minorenni e per la Famiglia (AIMMF). Fa parte della redazione della rivista pedagogica “Il Girotondo” di Bologna come esperto dell’età evolutiva. Autore del libro “Ai bambini non si raccontano le bugie: Guida educativa per bambini e adolescenti” (Amarganta editore).

 

Edizioni Themis è marchio di Themis s.r.l., via Veturia 44, 00181, Roma - P.IVA e C.F. 10324411007

Nessun articolo nel carrello

Guida pratica su comportamenti e procedure per il personale della Distribuzione Moderna Organizzata.

È possibile prevenire i reati predatori? Come affrontare psicologicamente una rapina che si verifica mentre si è nell’esercizio della propria attività lavorativa? Come gestire le emozioni? Cosa fare nel post evento? Quali conseguenze psicologiche possono derivarne? Domande alle quali non basta dare solo delle semplici risposte, ma risposte esaurienti in grado di tutelare il lavoratore che opera in quegli ambiti esposti al rischio rapina.

Per questo il testo costituisce uno strumento operativo per coloro che, in particolare nell’ambito della Distribuzione Moderna Organizzata (DMO), si occupano di sicurezza in termini organizzativi (Security) e di prevenzione della salute e della sicurezza dei lavoratori (Safety). Ma le indicazioni psicologiche e comportamentali fornite per la gestione dell’evento rapina e della fase post sono tali da costituire un riferimento anche per chi dovesse trovarsi ad affrontare una situazione critica come quella della rapina, indipendentemente dall’ambito lavorativo. Parlando di reati predatori, nella guida viene analizzato anche il fenomeno del taccheggio, con profili e procedure consigliate.

Informazioni aggiuntive

  • Autore/i Isabella Corradini
  • Anno 2013
  • ISBN 978-88-96069-17-2
  • Prezzo 10.00 €
€10.00
Quantità:

Nel suo significato più profondo, lo sport dovrebbe stimolare divertimento, svago, passione, cultura, valori. Valori soprattutto etici. Tuttavia, episodi di doping finiscono per offuscare il vero significato di questo meraviglioso strumento sociale e di crescita dell'individuo. L’utilizzo di sostanze proibite, il cui scopo è alterare le prestazioni degli atleti, falsifica di fatto risultati e classifiche ma soprattutto minaccia in modo serio la salute stessa degli sportivi.

Informazioni aggiuntive

  • Autore/i Paolo Paglione
  • Anno 2014
  • ISBN 978-88-96069-19-6
  • Prezzo 20.00 €
€20.00
Quantità:

La simulazione, la suggestionabilità e la menzogna sono rischi con i quali lo psicologo che lavora sia in ambito giuridico che clinico deve fare i conti nelle fasi di colloquio e intervista. Scopo di questo lavoro è mettere in relazione il rischio di suggestionabilità con quello di simulazione e confabulazione tramite l’analisi delle correlazioni tra le scale di validazione dell’MMPI-2, test tra i più utilizzati sia in ambito giuridico che clinico, con le scale del Gudjonsson Suggestionability Scales (GSS), test che valuta la propensione a riferire narrazioni non rispondenti al vero e a confabulare in sede di intervista-interrogatorio, tramite un campione opportunatamente scelto.

Informazioni aggiuntive

  • Autore/i Rosanna Canero Medici - Fabio Rossi
  • Anno 2015
  • ISBN 9788896069226
  • Prezzo 12.00 €
€12.00
Quantità:

“Se non ci fossero le persone, non ci sarebbe ingegneria sociale”. Con questa frase le autrici, pur di diversa formazione professionale, evidenziano la rilevanza del fattore umano nell’affrontare il tema della sicurezza in ambito cyber, in particolare la sicurezza delle informazioni. Oggi l’informazione ha un valore strategico: i nostri dati personali, le informazioni aziendali, tutto può avere un valore economico o strumentale. E ben lo sanno i cybercriminali che sfruttano tecniche più o meno sofisticate per raggiungere l’obiettivo, facendo il più delle volte leva sulle debolezze umane. In questo lavoro viene analizzato il fenomeno dell’ingegneria sociale (social engineering) sia dal punto di vista psicologico e tecnologico che nelle sue specifiche applicazioni criminose. Un tema complesso e articolato che viene descritto con un linguaggio semplice, adatto anche ai non addetti ai lavori. L’obiettivo, infatti, è quello di informare e far crescere la consapevolezza di tutti su una tematica attuale e particolarmente rilevante per la tutela delle informazioni. Collana interdisciplinare di scienze sociali, tecnologiche e della sicurezza.

Informazioni aggiuntive

  • Autore/i Isabella Corradini, Luisa Franchina
  • Anno 2016
  • ISBN 9788896069219
  • Prezzo 12.00 €
€12.00
Quantità:
Pagina 4 di 4

Progetti e Ricerche

Progetti e RicercheProgetti e Ricerche

Il Centro Themis realizza ricerche e studi negli ambiti della psicologia, della sociologia, del diritto, della criminologia, della salute e sicurezza sul lavoro, della security aziendale, della comunicazione.

Edizioni Themis

Edizioni ThemisEdizioni Themis

Le pubblicazioni delle Edizioni Themis sono a carattere specialistico negli ambiti della psicologia, della sociologia, del diritto, della criminologia, della salute e sicurezza sul lavoro, della security, della comunicazione.

Seminari e Workshop

Seminari e WorkshopSeminari e Workshop

Il Centro Themis è partner di strutture qualificate per attività di formazione e seminari specialistici. I temi riguardano: psicologia, criminologia, sicurezza (safety, security e cybersecurity), comunicazione del rischio e della sicurezza.

Login